Lo studio della Dottoressa Procopio è situato

a Roma in Via delle Fornaci n. 35.

visi

Dr.ssa Laura Procopio

Iscritta all'Ordine degli Psicologi e Psicoterapeuti del Lazio

(Iscrizione n. 13636)

Specializzata in Psicoterapia Psicodinamica Individuale e di Gruppo

Leggi Tutto

psicoterapia psicodinamica

Che cosa è la Psicoterapia Psicodinamica

Dr.ssa Laura Procopio

La Psicoterapia rappresenta una modalità di intervento psicologico finalizzata ad aiutare le persone nella soluzione dei propri problemi affettivi, emotivi, comportamentali, interpersonali di vario genere e ad incrementare la qualità della loro vita.

Leggi Tutto

 

clinica

Attività Clinica

La Dr.ssa Laura Procopio

Effettua interventi di Consulenza, Sostegno e Psicoterapia sia Individuale che di Gruppo per problematiche psicologiche. 

Leggi Tutto

psi02

Codice Deontologico degli Psicologi Italiani e Codice di Condotta

Il Codice Deontologico è costituito da un insieme di regole che guidano l'attività comportamentale degli Psicologi iscritti nell'Ordine Professionale.

E' costituito da una serie di norme che i professionisti sono tenuti a rispettare.

Leggi Tutto

Dott.ssa Laura Procopio

Psicologa - Psicoterapeuta

Riceve su appuntamento

Tel. 3487372228

email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Albo Nazionale

Albo Nazionale degli Psicologi

La dottoressa Procopio è iscritta all'Albo Nazionale degli Psicologi al Numero 13636.
  Ulteriori Informazioni   

Depressione

Dr.ssa Laura Procopio

 

La depressione è un disturbo dell'umore (gruppo assai eterogeneo di quadri clinici) caratterizzata da un insieme di sintomi affettivi, somatici, cognitivi, comportamentali che compromettono la qualità della vita di un individuo. L'elemento fondamentale è rappresentato dall'alterazione significativa dell'affettività, in cui il tono dell'umore si ferma stabilmente sul polo negativo. Pertanto, la depressione si presenta con uno stato d'animo caratterizzato da tristezza, accompagnato da pessimismo e insoddisfazione.

Come per gli altri disturbi, è importante prestare attenzione ad eventuali condizioni mediche che possono nascondere o accrescere lo stato depressivo.  depressione2

In generale, la persona che soffre di depressione manifesta debolezza, affaticamento, ed una mancanza di piacere, un abbattimento ed una tristezza che lo portano ad allontanarsi dagli interessi e dalle occupazioni quotidiane. Spesso sono presenti: un'alterazione dell'appettito, disturbi del sonno, stanchezza, sentimenti di colpa, difficoltà a concentrarsi e bassa autostima.

La comparsa di uno stato depressivo può manifestarsi in seguito ad un evento significativo come una perdita, un insuccesso, ecc. (depressione reattiva) ma può anche non essere rintracciabile un vero e proprio evento scatenante.

Alcuni tipi di depressione accompagnano alcune fasi della vita come:

  • la depressione post-partum;
  • la depressione dell'anziano;
  • la menopausa della donna;
  • l'andropausa dell'uomo.

I disturbi depressivi si possono manifestare mediante un disturbo depressivo maggiore o un disturbo distimico.

 

DISTURBO DEPRESSIVO MAGGIORE

Il Disturbo Depressivo Maggiore è caratterizzato dalla presenza di un umore depresso da almeno due settimane e dalla perdita di interesse e di piacere per le attività che prima il soggetto svolgeva volentieri.

L'episodio depressivo maggiore determina un significativo cambiamento rispetto al funzionamento precedente.

Il soggetto si sente depresso per la maggior parte del giorno, appare lamentoso, triste, e sente dentro di sè un vuoto. E' demotivato, non prova piacere o interesse per qualsiasi attività, tende ad aumentare o a diminuire di peso. Ha un rapporto con il cibo e con il sonno alterato. Può, infatti, mangiare o dormire eccessivamente o scarsamente. La persona mostra affaticamento e mancanza di energia, possono comparire stati di agitazione. Soffre di un forte complesso di colpa e, talvolta, sono presenti spunti deliranti. Si autosvaluta attribuendosi la responsabilità di essersi ammalato. Presenta, inoltre, una diminuzione nella capacità di concentrazione, di pensiero ed un comportamento indeciso.

Sono presenti frequenti pensieri relativi al tema della morte e il soggetto potrebbe ideare e progettare dei tentativi di suicidio.

Tale disturbo non si presenta come conseguenza immediata di un lutto.

 

DISTURBO DISTIMICO

Il Disturbo Distimico è caratterizzato dalla presenza di umore depresso quasi ogni giorno per almeno due anni.

A differenza del disturbo depressivo maggiore, il disturbo distimico è caratterizzato da sintomi depressivi cronici, presenti da diversi anni, ma meno gravi.

I sintomi presenti sono: alterazione del sonno (insonnia o ipersonnia), alterazione dell'appetito (scarso appetito o iperfagia), scarsa energia, astenia e difficoltà di concentrazione. Sono presenti, inoltre, una bassa autostima e sentimenti di disperazione, che determinano un grave disagio e che danneggiano considerevolmente la qualità di vita di queste persone.

 

 

 

 Roma, gennaio 2012                                                                                                                  

 

 

 

 

Bibliografia

American Psychiatric Association (2002) Manuale Diagnostico e Statistico dei Disturbi Mentali - Text Revision (DSM-IV-TR) - Edizioni Masson. 

Falabella M. (2004) ABC della psicopatologia. Edizioni Magi

Gabbard G.O. (1992) Psichiatria Psicodinamica - Raffaello Cortina Editore.

Valente Torre L., Freilone F. (1996) Elementi di Psicopatologia Clinica e Psicodiagnostica - UTET Libreria.

Alessitimia

Alessitimia
Alessitimia     L'alessitimia rappresenta l'incapacità di mentalizzare ossia di percepire,...

Attacchi di panico

Attacchi di panico
Dr.ssa Laura Procopio L'Attacco di Panico si verifica attraverso un'improvvisa e circoscritta sensazione...

Autostima

Autostima
Dr.ssa Laura Procopio
  L’autostima rappresenta la visione che ognuno ha di se stesso,...

Benessere psicologico

Benessere psicologico
Il benessere psicologico    Il benessere psicologico consiste in una condizione in cui una...

Depressione

Depressione
Dr.ssa Laura Procopio
  La depressione è un disturbo dell'umore (gruppo assai eterogeneo...

Disturbi d'Ansia

Disturbi d'Ansia
Dr.ssa Laura Procopio   L'ansia è un sentimento che viviamo tutti di fronte a situazioni concrete...

Disturbi del Sonno

Disturbi del Sonno
Dr.ssa Laura Procopio I Disturbi del Sonno sono molto frequenti e possono riguardare diverse tipologie...

Disturbi Somatoformi

Disturbi Somatoformi
Dr.ssa Laura Procopio   Nei Disturbi Somatoformi il soggetto esprime il suo disagio attraverso...

Emozioni

Emozioni
Le emozioni    Le emozioni consistono in delle reazioni affettive che possono essere positive...

Inconscio

Inconscio
L'inconscio Il sistema inconscio è la parte più antica del sistema psichico. Nell'inconscio i contenuti...

Intelligenza emotiva

Intelligenza emotiva
Le nostre emozioni possono influenzare la percezione, la memoria, la capacità di giudizio e la presa...

Lutto

Lutto
Lutto Nel "lutto" si verifica un processo di perdita che può riguardare una persona cara, ma...

Mentalizzazione

Mentalizzazione
Mentalizzazione Il termine "funzione riflessiva" o mentalizzazione si riferisce alla capacità...

Personalità

Personalità
 La personalità
  La personalità consiste nell'insieme delle caratteristiche...

Trauma psicologico

Trauma psicologico
Trauma psicologico   Il trauma psicologico può verificarsi in conseguenza di un evento...
 
 

Le Nuove Dipendenze o New Addictions

Le nuove dipendenze comprendono tutte quelle forme in cui l'oggetto di dipendenza non è una sostanza chimica, ma un comportamento o un'attività ritenuta lecita e socialmente accettata. 

Leggi Tutto
 
 

Le Dipendenze Tecnologiche e da Lavoro

Le dipendenze comportamentali che implicano un’interazione uomo-macchina (Tech Abuse) comprendono: la dipendenza dal computer, da internet, dal telefono cellulare, dalla televisione e dalle tecnologie interattive.

Leggi Tutto
 
 

La Dipendenza Sessuale ed Affettiva

La dipendenza sessuale comprende un insieme di condizioni caratterizzate da pensieri e fantasie sessuali iterative che vengono ricercati come unica fonte di piacere e come mezzo per alleviare le emozioni negative, determinando la perdita di controllo e la compromissione del funzionamento sociale e lavorativo.

Leggi Tutto
 
 

La Dipendenza da Shopping e da Sport

La dipendenza da shopping descrive un quadro psicopatologico caratterizzato da preoccupazioni, impulsi intrusivi e ricorrenti rivolti alla ricerca e all’acquisto eccessivo di beni, spesso superflui o di valore superiore alla propria disponibilità economica.

Leggi Tutto
 
 

Il Gioco d'Azzardo Patologico

Comprare biglietti della lotteria, i gratta e vinci, scommettere ai cavalli, giocare al lotto, la schedina, con i videopokers, ed i numerosi giochi offerti dai casinò sono tutte le varie forme in cui si manifesta questa attività che il senso comune considera come un passatempo o un’abitudine sociale.

Leggi Tutto
 
 
 

Le Fobie

Il termine fobia deriva dal greco “phobos” che significa paura. Per fobia si intende, quindi, un’irrazionale e persistente paura e repulsione, specifica ed intensa, legata a situazioni od oggetti, attività o persone, che di per sé non sono pericolosi.

Leggi Tutto
 
 

Le Situazioni Fobiche

Le situazioni fobiche possono essere le più svariate, con la possibilità di riguardare gli spazi aperti (agorafobia), gli spazi chiusi (claustrofobia) e l’ambiente sociale (fobia sociale).

Leggi tutto
 
 

Le Condotte Fobiche

Le condotte fobiche comprendono le condotte di evitamento e di rassicurazione. Il soggetto fobico, infatti, quando è esposto ad una situazione o ad uno stimolo temuto, sperimenta una crisi di angoscia intensa ed incontrollabile, cercando, in ogni modo, di evitare di esporsi allo stimolo (condotta di evitamento).

Leggi tutto
 
 

Le Fobie Specifiche

Le fobie specifiche sono caratterizzate dalla paura persistente, sproporzionata e percepita dal paziente come eccessiva ed irrazionale, di fronte ad uno stimolo circoscritto che può essere costituito da un oggetto, un animale o una situazione.

Leggi tutto
 
 

La Fobia Sociale

La fobia sociale è un disturbo d’ansia caratterizzato dalla paura persistente di situazioni in cui l’individuo viene esposto al giudizio degli altri oppure in cui può, in qualche modo, agire in modo inopportuno o ridicolo ed apparire imbarazzato o umiliato. 

Leggi tutto
 

L'Amore

E’ difficile definire e descrivere un concetto così complesso e ampio come l’amore, in quanto si rischia di limitarne il significato.

Leggi Tutto
 
 

Le Relazioni Affettive

In una relazione d’amore “sana” sarebbe necessario vivere la solitudine e rompere la dipendenza affettiva, diventando autonomi e liberi di amare, assecondando, in questo modo, una scelta consapevole.

Leggi Tutto
 
 

L'Amore e le sue manifestazioni

Nel greco antico vengono usati diversi termini per definire i vari significati con cui si usa la parola amore, e sono più precisi rispetto a molte lingue moderne.

Leggi Tutto
 
 

L'Amore "immaturo"

John Bowlby nella “Teoria dell’Attaccamento” ha sostenuto l’importanza della qualità positiva dei rapporti di attaccamento sperimentati nell’infanzia. Infatti, il legame di attaccamento diventa il garante della sopravvivenza dell’individuo nel corso del suo sviluppo e del suo adattamento al contesto sociale e ambientale di appartenenza.

Leggi Tutto
 
Disturbi di Personalità
 
La personalità è l'insieme di caratteristiche psichiche e di modalità di comportamento che, nella loro integrazione, costituiscono il nucleo irriducibile di un individuo, che rimane tale nelle molteplici e varie situazioni ambientali.
 
Il disturbo di personalità si presenta quando una persona manifesta dei tratti di personalità così rigidi e disadattativi da compromettere fortemente il comportamento e le relazioni interpersonali.
 
I Disturbi di Personalità sono i seguenti:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Roma, marzo 2012
 

 

 
 

Dr.ssa Laura Procopio

I Disturbi dell'Alimentazione o Disturbi del Comportamento Alimentare comprendono tutti quei comportamenti che, attraverso un rapporto indaguato con il cibo, comunicano una sofferenza sottostante.

I principali Disturbi dell'Alimentazione sono:

- l'Anoressia Nervosa;

- la Bulimia Nervosa;

- l'Obesità;

- il Disturbo da Alimentazione Incontrollata.

 

Roma, aprile 2012

Alessitimia

Alessitimia
Alessitimia     L'alessitimia rappresenta l'incapacità di mentalizzare ossia di percepire,...

Attacchi di panico

Attacchi di panico
Dr.ssa Laura Procopio L'Attacco di Panico si verifica attraverso un'improvvisa e circoscritta sensazione...

Autostima

Autostima
Dr.ssa Laura Procopio
  L’autostima rappresenta la visione che ognuno ha di se stesso,...

Benessere psicologico

Benessere psicologico
Il benessere psicologico    Il benessere psicologico consiste in una condizione in cui una...

Depressione

Depressione
Dr.ssa Laura Procopio
  La depressione è un disturbo dell'umore (gruppo assai eterogeneo...

Disturbi d'Ansia

Disturbi d'Ansia
Dr.ssa Laura Procopio   L'ansia è un sentimento che viviamo tutti di fronte a situazioni concrete...

Disturbi del Sonno

Disturbi del Sonno
Dr.ssa Laura Procopio I Disturbi del Sonno sono molto frequenti e possono riguardare diverse tipologie...

Disturbi Somatoformi

Disturbi Somatoformi
Dr.ssa Laura Procopio   Nei Disturbi Somatoformi il soggetto esprime il suo disagio attraverso...

Emozioni

Emozioni
Le emozioni    Le emozioni consistono in delle reazioni affettive che possono essere positive...

Inconscio

Inconscio
L'inconscio Il sistema inconscio è la parte più antica del sistema psichico. Nell'inconscio i contenuti...

Intelligenza emotiva

Intelligenza emotiva
Le nostre emozioni possono influenzare la percezione, la memoria, la capacità di giudizio e la presa...

Lutto

Lutto
Lutto Nel "lutto" si verifica un processo di perdita che può riguardare una persona cara, ma...

Mentalizzazione

Mentalizzazione
Mentalizzazione Il termine "funzione riflessiva" o mentalizzazione si riferisce alla capacità...

Personalità

Personalità
 La personalità
  La personalità consiste nell'insieme delle caratteristiche...

Trauma psicologico

Trauma psicologico
Trauma psicologico   Il trauma psicologico può verificarsi in conseguenza di un evento...

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo